Bilancio positivo per Informatica Centro all’Autopromotec 2013

Autopromotec 2013

A conclusione della 25° edizione di Autopromotec Informatica Centro ringrazia tutti i visitatori dello stand E44 del Padiglione 16 che con la loro numerosa presenza hanno risposto al costante impegno di Informatica Centro verso il mercato  dell’automotive aftermarket.

Tra le varie novità in ambito software hanno suscitato particolare interesse la nuova piattaforma di e-commerce WH&RE B2C, presentata in anteprima alla rassegna e sviluppata per le imprese che vogliono allargare il proprio mercato e permettere a chiunque di acquistare ricambi nel proprio negozio online. La piattaforma è integrabile con qualsiasi sistema gestionale e banche dati di settore (già presente l’integrazione con TecDoc e Kromeda) per rendere semplice e immediato il processo di ricerca dell’articolo desiderato. Gli strumenti SEO di cui è dotata la piattaforma B2C consentono di primeggiare facilmente fra i motori di ricerca. Notevolmente apprezzata dai visitatori la possibilità di agganciare alla piattaforma le disponibilità di più magazzini, anche virtuali, e mostrare quindi le disponibilità dei fornitori.

Confermato l’interesse per la consolidata piattaforma di e-commerce B2B, che in Fiera è stata mostrata nella sua nuova veste evolutiva, in grado di raggiungere performance elevatissime in termini di stabilità e velocità di elaborazione dati.

Altra novità particolarmente apprezzata da tutti coloro che hanno assistito alle demo sulle funzionalità del gestionale WH&RE Automotive ERP è stata l’integrazione tra il gestionale e la piattaforma TecCom in modalità web service (TecComfort Order). La collaborazione di Informatica Centro con TecCom consente ai distributori di ricambi di automatizzare l’elaborazione elettronica degli ordini ai fornitori, interrogando direttamente le disponibilità pubblicate sulla piattaforma TecCom e ricevendo dalla stessa tutti i documenti relativi (note di consegna, conferma d’ordine, fatture).

I visitatori hanno voluto approfondire il nuovo modulo di “Gestione proattiva degli eventi” in grado di gestire in maniera automatizzata, e secondo regole stabilite, tutte le fasi di uno specifico processo aziendale: a seguito del verificarsi di un evento, il sistema genera in maniera automatica delle notifiche rivolte ad un determinato operatore che dovrà prendere in carico e gestire quello specifico alert.

Postato da 00:00
Argomenti :